Links

Gallery

Contact

FREE TIME

29 APRILE - 1 MAGGIO 2022

REGOLAMENTO GENERALE

 

Art. 1 – MANIFESTAZIONE FREE-TIME. Fiera-Mercato del tempo libero, con vendita consentita nel rispetto delle normative fiscali vigenti e con obbligo di iscrizione della Ditta al Registro Imprese della Camera di Commercio.

Art. 2 – ORGANIZZAZIONE FREE-TIME - E' organizzata da Joint Actions L’Aquila con sede in L’Aquila , Via G. Caldora, snc Partita I.V.A. 02043700661

 

Art. 3 - LUOGO, DATA E ORARI - La manifestazione si svolge presso Complesso Fieristico sito in Via Galileo Galilei ,2 Ncl. Ind.le Bazzano nei giorni 29/30 aprile e 1 maggio 2022. L'orario di apertura al pubblico è continuato dalle 9.00 alle 19.00. L’Organizzazione si riserva il diritto insindacabile di modificare la data il luogo e gli orari della manifestazione. Gli Espositori sono tenuti ad osservare gli orari della manifestazione con tassativo rispetto per la finestra oraria di apertura al pubblico, mantenendo i posteggi sempre aperti con presenza di personale addetto. Senza apposita autorizzazione scritta rilasciata dall’Organizzazione, è vietato a chiunque restare nei posteggi e nel recinto della Fiera durante le ore di chiusura dello stesso. Nel caso in cui la manifestazione, per motivi imprevisti o per una ragione di qualsiasi genere, non dovesse o non potesse effettuarsi, le domande di partecipazione si intendono annullate automaticamente e gli importi versati saranno restituiti, senza che gli Espositori stessi, per esplicita convenzione, possano ricorrere contro l’Organizzazione, a qualsiasi titolo di causa.Nel caso in cui l'iniziativa, dopo l'avvenuta apertura, dovesse venire sospesa od interrotta a causa di eventi imprevisti di qualsiasi specie o natura, non compete alcun diritto dell'Espositore a reclamare danni o rimborsi per spese sostenute per la locazione dei posteggi o per l'allestimento degli stand o per i trasporti dei materiali e delle persone o per qualunque altro titolo.

 

Art. 4 - MERCEOLOGIE AMMESSE - Sono ammessi i soggetti appartenenti ai seguenti settori merceologici: Elettronica, computer e accessori, droni, telefonia, piccoli elettrodomestici, informatica, game, editoria, fumetti, apparati luci, video, audio, sicurezza, videosorveglianza, modellismo, camper, hot rod, auto equipe, audiofila, sport e accessori, fotografia, giochi di ruolo, mostre, automazioni, pulizia ed accessori, game cards, illuminotecnica, robotica, cb e radioamatori, vinile e cd, food e beverage, fai da te, turismo.I settori sopra descritti riguardano l’usato ed il nuovo di fabbrica. Sono ammessi, inoltre, istituzioni, enti e associazioni. È severamente vietato esporre e porre in vendita: coltelli e oggetti contraffatti ovvero recanti marchi, impronte e segni alterati o mendaci, atti a indurre in inganno il compratore sull’origine, provenienza o qualità dell’oggetto. L’Organizzazione si riterrà autorizzata a far rimuovere qualsiasi articolo che non sia contemplato nelle merceologie della rassegna e si riserva il diritto di respingere, a suo insindacabile giudizio, coloro che non presentano i necessari requisiti di idoneità. L’Organizzazione è comunque tenuta a fornire giustificazioni. Il rigetto della domanda non potrà dar luogo al pagamento di alcuna indennità per risarcimento danni al di fuori di quanto già versato all’Organizzazione.

 

Art. 5 - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO - La domanda di partecipazione, che costituisce per il richiedente proposta contrattuale irrevocabile, dovrà pervenire entro il 31 marzo 2022 unitamente al 50% di acconto + quota di partecipazione ed iva. Non saranno ritenute valide le domande prive di acconto e/o firme. La domanda di partecipazione può non essere accolta totalmente o parzialmente con obbligo di giustificazione da parte dell’Organizzazione. Nel modulo di domanda per l’ammissione a Time Free L’Aquila in Fiera sono indicati i termini economici per la partecipazione. Con la firma alla domanda di partecipazione, l’Espositore si impegna ad accettare i termini economici, il regolamento e tutte le prescrizioni integrative che verranno adottate dall’Organizzazione nell’interesse dell'iniziativa. Gli Espositori che desiderano usufruire di servizi accessori devono far pervenire all’Organizzazione le loro richieste nei tempi previsti per la presentazione della domanda di ammissione. Gli importi saranno fissati in base alla richiesta dell’Espositore e comunicati per la loro accettazione. Il saldo di quanto dovuto all’organizzazione dovrà avvenire entro e non oltre il giorno di scadenza di iscrizione della manifestazione. In caso di mancato saldo Joint Actions eserciterà il diniego di ingresso per l’allestimento dell’area espositiva.

 

Art. 6 - CONFERMA DI AMMISSIONE - DINIEGO - L’Organizzazione darà conferma scritta dell’accettazione della domanda di ammissione ad ultimazione delle assegnazioni dei posteggi. Essa sarà valida solo per l’Espositore a cui sarà intestata. Non sono ammesse cessioni totali o parziali anche gratuite o sub affitti. In caso di constatata infrazione l’Organizzazione potrà estromettere, per sua colpa l’Espositore e le merci introdotte ed esposte abusivamente, senza alcun rimborso delle quote versate a qualsiasi titolo e fatto salvo ogni danno per l’Organizzazione. Nel caso di mancata ammissione ne sarà data comunicazione con motivazione e restituzione di quanto versato. La società organizzatrice si riserva la facoltà di rifiutare la domanda di partecipazione nel caso sia presentata da soggetto con precedenti sospesi amministrativi;

 

Art. 7 – RINUNCIA/RIMANDO MANIFESTAZIONE - In caso di rinuncia per provata impossibilità, l’Espositore può chiedere mediante comunicazione scritta, entro e non oltre 15 giorni antecedenti alla data di inizio della manifestazione, lo scioglimento dell’impegno assunto. In tal caso come penale l’espositore perderà ogni diritto sulle quote versate + i diritti di iscrizione oltre l’I.V.A. Per le rinunce notificate oltre tale termine l'Espositore deve versare come penale l'intera quota di partecipazione dell'area espositiva più i diritti di iscrizione oltre l'I.V.A. Il posteggio lasciato libero può essere riassegnato ad altro richiedente. In caso di rimando della manifestazione per cause non imputabili direttamente all’organizzazione (covid 19) le quote versate verranno trattenute quale impegno per la partecipazione alla nuova edizione della stessa nella prima data disponibile su decisione dell’organizzazione;

 

Art. 8 - ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI - L’assegnazione dei posteggi alle Ditte richiedenti è fatta d’Ufficio dall’Organizzazione che si riserva il diritto di modificare l’ubicazione del posteggio in un primo tempo assegnato, oppure di variarne la conformazione o ridurne le dimensioni per esigenze espositive o motivi di carattere generale. Gli spazi espositivi saranno opzionati per gli espositori che hanno partecipato alla precedente edizione, fino a due mesi prima l’inizio della manifestazione. Tale termine corrisponde a quello di presentazione della domanda di partecipazione;

 

Art. 9 - ALLESTIMENTO E SMONTAGGIO - L’allestimento per gli espositori sarà possibile a partire dalle ore 9.00 alle ore 19.00 del giovedi con uscita tassativa ed obbligatoria di mezzi e persone entro le 19.15. I posteggi assegnati e non occupati entro le ore 15.00 del giorno antecedente l’apertura della Manifestazione saranno considerati abbandonati e l’Organizzazione potrà disporne a suo insindacabile giudizio senza effettuare alcun rimborso. Sabato l’apertura agli espositori è dalle ore 7.45 e al pubblico alle 9.00 con uscita tassativa degli espositori alle ore 18.30. Domenica l’accesso ai padiglioni fieristici è concesso un’ora prima dell’apertura al pubblico. Dalle ore 18.30 si procederà al disallestimento del posteggio con uscita degli espositori entro le 21.30. In difetto di ciò l’Organizzazione procederà allo sgombero e sistemerà altrove il materiale dell’Espositore, non assumendo responsabilità alcuna per furti o danni e addebitandone all’Espositore inadempiente i relativi costi. Nessun Espositore potrà installare nello spazio assegnato, arredamenti o oggetti tali da privare di luce, arrecare molestia o nuocere ad altro Espositore. Ogni progetto di allestimento particolare o ingombrante, dovrà essere presentato all'Organizzazione che provvederà alla sua eventuale approvazione. L’Organizzazione si riserva il diritto di far eliminare o modificare, a spese dell’Espositore, le installazioni ritenute a proprio giudizio non idonee. E’ vietato collocare oggetti in sporgenza dai posteggi e tassativamente, non si possono ingombrare le corsie di passaggio e le uscite di sicurezza con materiali vari. Gli Espositori inosservanti saranno responsabili per danni arrecati a persone o cose per loro inadempienza. L’Organizzazione si riserva a suo insindacabile giudizio, di elevare addebiti all’Espositore che abbia provocato, sia in fase di montaggio che di smontaggio, un qualsiasi danno alle strutture, attrezzature ed alle pavimentazioni della Fiera;

 

Art. 10 - SORVEGLIANZA - DANNI - ASSICURAZIONE - L'Organizzazione provvede ai servizi di vigilanza generale ai soli fini del buon andamento della manifestazione, senza assumersi alcuna responsabilità. Durante le ore di apertura al pubblico e durante le operazioni di allestimento e sgombero, la custodia e la sorveglianza dei posteggi compete agli Espositori. L’Organizzazione declina ogni propria responsabilità in ordine ad ammanchi, furti o danneggiamenti del materiale esposto, di qualsiasi causa e natura ivi compreso il cedimento dei banchi. Ogni espositore dovrà quindi assicurarsi contro tutti i rischi (furto, incendio, rottura, infortuni, responsabilità civile verso terzi, visitatori compresi);

 

Art. 11 - ENERGIA ELETTRICA - PULIZIE - L’Organizzazione provvede all’ illuminazione esterna ed interna del Quartiere Fieristico, l’energia elettrica a disposizione degli Espositori, fornita dall’Organizzazione sarà limitata alle quantità erogate dalla Azienda Elettrica fornitrice. L’Organizzazione provvede al servizio quotidiano di pulizia dei padiglioni e delle parti comuni. La pulizia dei posteggi è a carico degli espositori;

 

Art. 12 - NORME DI SICUREZZA - PREVENZIONE INCENDI - Con la firma del presente Regolamento l’Espositore si obbliga durante l’allestimento, la gestione e lo smontaggio dello spazio assegnato a curare l’osservanza di tutte le norme di legge disposte dalle Autorità di Pubblica Sicurezza, della Commissione Prevenzione incendi, infortuni e igiene sul lavoro per se e per tutti i suoi dipendenti ed in particolare di utilizzare per la prevenzione apparecchi salvavita ed estintori a norma di Legge. Tutti i materiali d'allestimento dovranno essere di tipo incombustibile, autoestinguenti od ignifughi all'origine. L’Organizzazione declina ogni responsabilità per le conseguenze che dovessero derivare dalla violazione delle Norme di Legge in materia. Gli espositori che non ottemperano al rispetto della legge sul divieto di fumo (n. 584/1975 e successive integrazioni e modificazioni), potranno essere espulsi dall’area fieristica e potranno incorrere nelle sanzioni previste dalla summenzionata legge;

 

ART. 13 – TARIFFE E CANONI DI PARTECIPAZIONE - Area Mercatino : € 1 5 ,00 + i v a / mt lineare profondità stand 2,5 metri quota no tavolo; € 20,00 +iva /mt lineare profondità 2,5 metri quota con tavolo ; € 30,00 + iva / mt lineare profondità 2,5 metri quota elettronica - Quota di iscrizione € 20,00 +I.V.A., Area EXPO’: € 50,00 + iva /mt lineare profondità stand 4 metri quota allestimento base; € 150,00 +iva /mt lineare profondità 4 metri quota allestimento Easy; € 350,00 + iva / mt lineare profondità stand 4 metri quota allestimento top - Quota di iscrizione € 50,00 +I.V.A. Area OUTDOOR: € 50,00 + iva /mt lineare profondita 4 metri quota allestimento out door; € 100,00 + iva/mt lineare profondità 4 metri quota allestimento street food – Quota di iscrizione € 50,00 + I.V.A. Contributo tavolo: € 15,00+IVA cadauno – Contributo moquette: 4,00+ iva /mq - Maggiorazione Fornitura Elettrica: € 20,00+IVA /KW durata manifestazione. Biglietto d’ingresso al pubblico: Intero € 5 ,00 - Ridotto € 3,50;

 

Art. 14 - ACCESSO AL QUARTIERE FIERISTICO - Gli espositori potranno accedere ai Padiglioni Fieristici mediante tessere di servizio erogate da Misuratore Fiscale e/o altro sistema identificativo e green pass covid 19 (braccialetto e/o pass per il loro ingresso e per i loro mezzi). Il Pass è esclusivamente personale e ne è vietata la cessione anche momentanea. Le tessere di servizio presentate al Personale di rassegna per il controllo, in possesso di persona diversa dall'intestatario, saranno ritirate e non saranno restituite né sostituite;

 

Art. 15 - PUBBLICITA’ - L’esercizio della pubblicità, in ogni sua forma, è riservato in via esclusiva all’Organizzazione od ad altri autorizzati. E’ rigorosamente vietata agli Espositori qualunque forma di pubblicità ad alta voce o con l’impiego di apparecchi sonori così come distribuire messaggi o usare altre forme di propaganda che possono danneggiare la manifestazione, l’organizzazione o gli altri espositori. E' inoltre vietato agli espositori se non preventivamente concordato esporre e/o distribuire, fuori ed all’interno dello spazio assegnato, cataloghi, listini e materiale pubblicitario di qualsiasi natura. È fatto assoluto divieto di volantinaggio. La riscontrata violazione autorizza l’organizzazione a richiedere e ottenere dall’espositore, in qualsiasi momento dell’esposizione fieristica, la rimozione di quegli oggetti ritenuti non rispondenti alle menzionate disposizioni. L’Organizzazione ha facoltà, anche tramite terzi, di effettuare servizi fotografici inerenti la manifestazione e di utilizzarli per scopi promozionali, divulgandoli al pubblico sia su materiale cartaceo che su supporti informatici o sul web;

 

Art. 16 - MODIFICHE AL REGOLAMENTO - Joint Actions si riserva di stabilire, anche in deroga al presente Regolamento Generale, norme e disposizioni da essa giudicate opportune a meglio regolare la Manifestazione ed i servizi inerenti. Tali norme e disposizioni hanno valore equipollente al presente Regolamento ed hanno perciò carattere di obbligatorietà. In caso di inadempienza alle prescrizioni del presente Regolamento Generale, Joint Actions si riserva anche il provvedimento di espulsione, senza che l'espositore abbia diritto a rimborsi o indennizzi ad alcun titolo, essendo l'espulsione avvenuta per sua colpa;

 

Art. 17 - RECLAMI - CONTROVERSIE - Reclami di qualsiasi natura concernenti l'Organizzazione dell'evento ed il relativo svolgimento saranno presi in esame solo se comunicati per iscritto all’Organizzazione entro il giorno di chiusura della stessa. Le decisioni che l’Organizzazione prenderà in merito saranno definitive ed inappellabili. In caso di controversie prevarrà la redazione in lingua italiana del regolamento anche se eventuali traduzioni saranno state sottoposte all’Espositore o concordate fra le parti. Per quanto non previsto dal presente Regolamento valgono la norme del Codice Civile. In relazione al presente Regolamento Generale per tutti gli effetti di Legge ed in ogni caso di contestazione, viene stabilita e riconosciuta per esplicita convenzione, la competenza del Foro di L’aquila;

Art. 18 - TUTELA DEI DATI PERSONALI. - Ai sensi del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (REG. UE 679/2016) e del D. Ls. N. 196/2003 si informa che: Il trattamento dei suoi dati è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali; I dati richiesti nel presente modulo sono richiesti per rapporti pre-contrattuali e contrattuali e sono trattati per obbligo di legge; il trattamento è effettuato con strumenti cartacei e informatici; il rifiuto alla fornitura dei dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto; il titolare del trattamento è l’emittente del presente documento Joint Actions; in nessun caso rivendiamo i suoi dati personali a terzi, né li utilizziamo per finalità non dichiarate; in ogni momento potrà esercitare i suoi diritti e richiedere la cancellazione dei suoi dati dai nostri archivi ai sensi dell’art 7 del D. Lgs. 196/2003 scrivendo a thejointaq@gmail.com; eventimaf@gmail.com. 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder